giovedì 30 marzo 2017

Poppy e un compleanno speciale

Una mia cara amica pochi giorni fa ha compiuto gli anni e ho deciso di prepararle un biglietto speciale!
Lei ama Trolls, in particolare Poppy e il rosa.

Poppy: immagine presa dal web


Quindi ho deciso di realizzare un biglietto personalizzato proprio prendendo spunto dal cartone e dalla sua protagonista.





Lei lo ha adorato, e voi?

Alla prossima creazione! :)

martedì 21 marzo 2017

Biglietti nascita...alternativi!

Qualche tempo fa una mia cara amica mi ha chiesto di realizzare un biglietto per la nascita di una bambina.
Mi ha chiesto di non usare il classico rosa e le caratteristiche propriamente "baby".
Le ho preparato due biglietti seguendo un pò il suo gusto ed ecco i risultati...





Secondo voi quale avrà scelto?!
Alla prossima creazione :)

giovedì 2 marzo 2017

"Donna, mistero senza fine bello!"

Ciao gente!
Mancano pochi giorni alla festa della donna e mentre cerco, invano, di trovare il tempo di creare qualcosa vi ripropongo qui sotto un mio vecchio post con qualche curiosità e consigli utili su questa festa.



"L'8 marzo è arrivato e con lui la festa internazionale delle donne in Italia detta festa della donna.

Seguendo la scia di questa giornata, oggi voglio parlarvi di...MIMOSA!

MIMOSA: PIANTA E FIORE

Immagine tratta da internet

La mimosa, in gergo tecnico acacia dealbata, è una pianta che produce dei fiorellini a grappolo(chiamati anch'essi mimose dal nome della pianta) di colore giallo molto delicati e con un profumo caratteristico.


- Come conservare le vostre mimose -

La mimosa è un fiore molto adatto all'essiccazione. Per seccare le vostre mimose e poi utilizzarle per le vostre creazioni è possibile seguire due semplici metodi casalinghi:

1)dividete il vostro mazzo di mimose in mazzetti molto piccoli e   
legateli insieme con del nastro di rafia, appendete i mazzetti a testa in giù in un luogo fresco, asciutto e in penombra fino a quando non saranno completamente secchi

oppure

2) prendete un libro abbastanza grosso, apritelo a metà e inserite dei tovaglioli o dello scottex tra le pagine, posizionate le vostre mimose e chiudete bene il libro. Dopo qualche giorno le vostre mimose saranno pronte e bellissime.


LA MIMOSA COME SIMBOLO DELLA FESTA DELLA DONNA

Forse vi sarete chieste come mai la mimosa sia legata a questa festa; la risposta va cercata nel lontano 1946 quando un gruppo di donne dell'U.D.I. (unione donne italiane), tra cui Teresa Mattei, decise di allinearsi al resto del mondo e di festeggiare, insieme alla fine della guerra, le donne e i loro diritti.
Scelsero come simbolo la mimosa che era ed è considerato un fiore semplice che fiorisce proprio nei primi di marzo e sopratutto poco caro, adatto quindi ad essere acquistato da tutte le estrazioni sociali e offerto in omaggio a tutte le donne italiane.



MIMOSA: LA TORTA

Immagine tratta da internet


Mimosa è anche il nome di una torta che si prepara in occasione di questa festa.
Il nome della torta deriva dal fatto che le bricioline di pan di spagna cosparse sopra la torta sembrano appunto tanti fiorellini di mimosa.



MIMOSA: IL COCKTAIL



Mimosa è anche il nome di un cocktail composto in parti uguali di spumante e succo d'arancia.
Questo mix di colore giallo intenso richiama proprio il colore della mimosa da cui prende il nome.



Ho deciso di concludere questo post lasciando la parola ad un famosissimo poeta italiano, Guido Gozzano, che nella "Signorina felicita ovvero la Felicità" ci ha lasciato uno dei più belli e intesi elogi rivolti alle donne di tutti i tempi:

               "DONNA: MISTERO SENZA FINE BELLO!"

lunedì 12 dicembre 2016

Chiudipacco Natalizi

Sotto le feste si crea sempre tantissimo e si posta sempre meno.
Mi concedo una piccola pausa per farvi vedere i miei chiudipacco natalizi.
Io li trovo deliziosi e voi?




Alla prossima creazione!

lunedì 7 novembre 2016

Matrimonio P&V - Tableau de Mariage, confettata e coni

Buongiorno cari e buon lunedì,
passato un bel weekend?

Eccoci arrivati all'ultimo appuntamento con il matrimonio di Paola e Valentino.
Oggi vi mostrerò il tableau de mariage, i preparativi per la confettata e i conetti per il lancio del riso.

Per il tableau ho scelto uno stile classico con richiami ai temi e alle piccole decorazioni usate anche nelle bomboniere




 Per i nomi dei tavoli gli sposi, essendo grandi appassionati di calcio, hanno scelto i calciatori dell'Inter 


Passiamo alla confettata!
Dopo aver aiutato la sposa nel gravossissimo compito di assaggio e scelta dei confetti ho realizzato, seguendo lo stile dei "segna-tavoli" i cartoncini con i gusti dei confetti.





Come ultima cosa volevo mostrarvi i coni per il lancio del riso ( che non ho realizzato io) 


La Dori, mia mamma e  preziosa aiutante, ha realizzato un'ingegnosa griglia di carta per tenere in piedi i coni in una bella scatola bianca


Dal matrimonio di Paola e Valentino è tutto. Ci vediamo alla prossima creazione!

Ciaooooo :)

lunedì 24 ottobre 2016

Matrimonio P&V - Bomboniere...con sorpresa

Ciao a tutti,

proseguiamo con i post per il matrimonio di Paola e Valentino.

Oggi il tema è: BOMBONIERE

Le bomboniere sono state due: la "tradizionale" con i confetti e un regalo-ricordo.

Per la prima bomboniera il processo creativo è stato un pò complicato.
Il desiderio di Paola era quello di utilizzare i centrini all'uncinetto realizzati dalla nonna, anni fa, proprio come bomboniera per il matrimonio delle nipoti.
Io e la mia Dori, mamma e creativa, abbiamo studiato qualche prototipo per modernizzare i tanto amati centrini e alla fine siamo riuscite a trovare la soluzione.



Il centrino è stato piegato a "triangolo", all'interno abbiamo posizionato i pacchettini di tulle blu con i confetti (attenzione! se doveste confezionare le bomboniere con un tulle diverso dal bianco vi consiglio, come ho fatto io, di avvolgere prima i confetti nella carta velina bianca e poi nel tulle perché quest'ultimo a contatto con lo zucchero dei confetti potrebbe perdere colore e sporcare i confetti) e all'esterno abbiamo fissato il tutto con nastro di satin blu e fiori. Abbiamo aggiunto anche una piccola pergamena esplicativa con una dedica in ricordo della nonna. 


La seconda bomboniera consisteva in una cornice portafoto blu che abbiamo confezionato con carta da pacco bianca e del nastro blu, spesso o sottile, aggiungendo un adesivo con l'infinito ( altro simbolo chiave del matrimonio) e le iniziali degli sposi.




Il giorno del matrimonio gli sposi hanno fatto una bella sorpresa agli invitati consegnando oltre alla bomboniera con i confetti e alla cornice anche un cartoncino piegato con all'interno la stampa personalizzata di una foto realizzata proprio il giorno del matrimonio insieme a ciascun invitato, famiglia o coppia.




Pensieri semplici, attuali e molto graditi da tutti gli invitati.

Per consigli creativi o curiosità non esitate a contattarmi qui, con una mail o su facebook.

Alla prossima creazione :)

  


giovedì 20 ottobre 2016

Matrimonio P&V - Addio al nubilato o Bachelorette Party! Parte II

Ciao a tutti,

continuano i post a tema per il matrimonio di Paola e Valentino.

Vi ho già mostrato il primo addio al nubilato e il regalino fatto alle amiche della sposa.

Passiamo al secondo addio al nubilato...

2.   VAMOS A BARCELLONA!

Eh sì, per il secondo addio al nubilato abbiamo deciso di fare le cose in grande e portare la sposa a super sorpresa a Barcellona!
Sono stati tre giorni divertentissimi, in cui abbiamo dormito poco, camminato tanto e riso ancora di più!


Il giorno della partenza alla povera sposina ignara e...terrorizzata ;) abbiamo detto di indossare una canottiera e un paio di leggings e poi abbiamo completato il tutto con:

- maglietta personalizzata
  
In questo caso avete due scelte, o farvi stampare una maglietta con una foto o una scritta simpatica oppure armarvi di un pò di pazienza e creare la vostra T-shirt personalizzata a mano con dei pennarelli indelebili da stoffa, un pò di colla e dei brillantini. 





- tutù in tulle azzurro

- braccialetto personalizzato

 All'inizio avevo realizzato delle spille per la sposa e per le amiche.  Poi ho pensato che con i severi controlli dell'aeroporto le  avrebbero fatte buttare quindi non mi sono fatta prendere dallo  sconforto e ho trasformato le spille in simpatici braccialetti



- cerchietti coordinati

 Se nel primo addio al nubilato il simbolo distintivo delle amiche della sposa sono state le collane; questa volta invece ci hanno pensato dei bellissimi e "poco appariscenti" cerchietti a pois che abbiamo indossato dal momento della partenza per Barcellona fino al ritorno a Milano.

Eccoci in tutto il nostro splendore!





Per consigli creativi o qualsiasi altra curiosità non esitate a contattarmi qui, con una mail o su facebook.

Alla prossima creazione :)