martedì 26 marzo 2013

In anticipo ma....Buona Pasqua!!!! :)

Pasqua si avvicina, dato che starò via per qualche giorno approfitto di questo post per farvi i miei più cari auguri, anche se un pò in anticipo.
Per farlo ho scelto di realizzare per voi un biglietto pieno di ovette colorate(carta uova pasquali di Tassotti) e fiori delicati (carta fiori di pesco sempre di Tassotti )




Ecco qualche particolare: un nido pieno di uova colorate e....




....un simpatico festoncino fatto di ovette di Pasqua!




Buona Pasqua a tutti e...non mangiate troppa cioccolata ;)
Ciaoooooo!

Post realizzato in collaborazione con Tassotti

venerdì 22 marzo 2013

...and the winner is....

Un post velocissimo per l'estrazione della fortunata vincitrice del candy.....




numero 10: LARA DI LA CASETTA SULL'ALBERO!



CONGRATULAZIONI cara Lara, contattami in privato per ricevere il tuo premio ;)

A tutte le altre partecipanti un abbraccio virtuale e grazie per aver partecipato così numerose!

Buona serata!

lunedì 18 marzo 2013

Mini tutorial: Ciondoli con polyshrink e Staedtler


La creatività a volte va di passo in passo con la sperimentazione; per questo, quando mi sono trovata tra le mani la penna Lumocolor correctable della Staedtler,  ho subito deciso di sperimentare qualcosa di nuovo.
Prova e riprova ho scoperto che questa penna può comodamente essere utilizzata anche con il Polyshrink ( per neofiti il Polyshrink è un materiale plastico atossico e termoretraibile) per creare piccoli gioielli o abbellimenti per le vostre creazioni.




Mini tutorial: Creare ciondoli con Polyshrink e la penna Lumocolor correctable
-Prendete un foglio di Polyshrink 
-Con la penna Lumocolor correctable create il vostro disegno direttamente sul foglio di plastica ( attenzione! Ricordatevi che il disegno dovrà essere grande almeno il doppio della dimensione finale del ciondolo perché scaldandolo poi si rimpicciolirà notevolmente!)
-Non preoccupatevi di sbagliare quando disegnate perché grazie al cancellino sul fondo della penna è possibile cancellare tutti gli errori o sbavature
-Una volta realizzato il disegno  create un foro in alto e poi tagliate il foglio di Polyshrink seguendo la sagoma del disegno oppure creando una forma geometrica regolare o irregolare.
-Scaldate con l’embosser il foglio per rimpicciolire il ciondolo e fissare il colore.
Il vostro gioiello creativo è pronto!






Alla prossima creazione! Ciaooooo!
Post realizzato in collaborazione con Staedtler

giovedì 14 marzo 2013

Pasticcini e primavera con Tassotti

Prendi una bella giornata di primavera, mettici insieme la bellissima "carta pasticcini" di Tassotti ed ecco che viene fuori un bel progettino :)




Nella "pasticceria" che ci propone Tassotti c'è davvero l'imbarazzo della scelta: biscottini, pasticcini, cupcakes, macarons...

Io sono golosa e non sono riuscita a resistere alla tentazione: cupcakes di  vari gusti e macarons a cascata tutti per me!





Ma dove sono i macarons?!
Eccoliiiii!!!!




Vi metto un piccolo video per farvi vedere il movimento del biglietto (scusate per la pessima qualità del video!)


E voi cosa aspettate? correte da Tassotti a fare scorta di pasticcini!!!!

Alla prossima creazione!!!Ciaoooo!!!!

Post realizzato in collaborazione con Tassotti

martedì 12 marzo 2013

Weekly planner con lavagna Staedtler


Vi ricordate il planner che avevo preparato per il mio fidanzato smemorello?!
Presa da un moto di invidia, e dopo essermi dimenticata alcune cose da fare, ho deciso di prepararne uno anche per me ;)




Per il mio weekly planner, oltre allo spazio per i post-it divisi per giorni ho applicato nella parte sinistra una lavagnetta autoadesiva (MEMO BOARD LOMOCOLOR ) con un pratico pennarello “scrivi e cancella”  (LUMOCOLOR WHITEBOARD) della Staedtler.





La lavagnetta, il pennarello e il portapenna sono venduti insieme in un pratico set ed essendo entrambi autoadesivi, si possono applicare dove più si è comodi: sul frigorifero, sulla scrivania, sull’anta di un armadio…oppure riutilizzarli in maniera creativa come ho fatto io ;)



Penso proprio che non mi scorderò più nulla! ;)
Alla prossima creazione! Ciaooooo!!!!
Post realizzato in collaborazione con Staedtler.

lunedì 11 marzo 2013

Un tè per me ;)

Tra i miei "vizi" ricorrenti c'è quello di bere almeno 2 tazze di tè (o tisane) al giorno.
Non sono un amante delle bibite gasate, del caffè o del latte quindi la mattina e il pomeriggio preferisco sempre una bella tazza di tè caldo.
A differenza di quello che pensano in molti non tutti i tipi di tè sono uguali, ognuno ha una sua particolarità, un aroma speciale e un gusto diverso.
Per adesso sono solo una "consumatrice semi-ignorante" di tè ma  un giorno potrei seguire qualche corso o informarmi maggiormente e farvi un bel post sulla cultura di questa bevanda e suoi suoi segreti;)

Anche il mio fidanzato è un appassionato di tè e qualche mese fa mi ha regalato una bella scatola di legno per conservare tutte le mie bustine.
L'unico vincolo che mi ha "imposto" quando me l'ha regalata è stato di farla diventare veramente mia decorandola come preferivo!

Dopo mesi finalmente ho trovato il tempo di personalizzarla ed eccola finalmente pronta!










Ho preferito lasciare il legno "grezzo" perchè non volevo coprire queste belle venature e poi ho applicato con la tecnica del decoupage un set da tè ( tazze, zuccheriere, teiere, cucchiaini, infusori...) della TO-DO.

Il risultato finale mi piace molto e non vedo l'ora di riempirla tutta!!!

Alla prossima creazione! ciaooooo!!!!

P.S. Vi ricordo che è ancora possibile partecipare al mio candy!Scoprite come cliccando qui.

venerdì 8 marzo 2013

Donne e mimose

L'8 marzo è arrivato e con lui la festa internazionale delle donne in Italia detta festa della donna.

Seguendo la scia di questa giornata, oggi voglio parlarvi di...MIMOSA!

MIMOSA: PIANTA E FIORE

Immagine tratta da internet

La mimosa, in gergo tecnico acacia dealbata, è una pianta che produce dei fiorellini a grappolo(chiamati anch'essi mimose dal nome della pianta) di colore giallo molto delicati e con un profumo caratteristico.


- Come conservare le vostre mimose -

La mimosa è un fiore molto adatto all'essiccazione. Per seccare le vostre mimose e poi utilizzarle per le vostre creazioni è possibile seguire due semplici metodi casalinghi:

1)dividete il vostro mazzo di mimose in mazzetti molto piccoli e   
legateli insieme con del nastro di rafia, appendete i mazzetti a testa in giù in un luogo fresco, asciutto e in penombra fino a quando non saranno completamente secchi

oppure

2) prendete un libro abbastanza grosso, apritelo a metà e inserite dei tovaglioli o dello scottex tra le pagine, posizionate le vostre mimose e chiudete bene il libro. Dopo qualche giorno le vostre mimose saranno pronte e bellissime.


LA MIMOSA COME SIMBOLO DELLA FESTA DELLA DONNA

Forse vi sarete chieste come mai la mimosa sia legata a questa festa; la risposta va cercata nel lontano 1946 quando un gruppo di donne dell'U.D.I. (unione donne italiane), tra cui Teresa Mattei, decise di allinearsi al resto del mondo e di festeggiare, insieme alla fine della guerra, le donne e i loro diritti.
Scelsero come simbolo la mimosa che era ed è considerato un fiore semplice che fiorisce proprio nei primi di marzo e sopratutto poco caro, adatto quindi ad essere acquistato da tutte le estrazioni sociali e offerto in omaggio a tutte le donne italiane.



MIMOSA: LA TORTA

Immagine tratta da internet


Mimosa è anche il nome di una torta che si prepara in occasione di questa festa.
Il nome della torta deriva dal fatto che le bricioline di pan di spagna cosparse sopra la torta sembrano appunto tanti fiorellini di mimosa.

Per la farcitura e la composizione della torta mimosa vi lascio un video tutorial 



MIMOSA: IL COCKTAIL



Mimosa è anche il nome di un cocktail composto in parti uguali di spumante e succo d'arancia.
Questo mix di colore giallo intenso richiama proprio il colore della mimosa da cui prende il nome.



Ho deciso di concludere questo post lasciando la parola ad un famosissimo poeta italiano, Guido Gozzano, che nella "Signorina felicita ovvero la Felicità" ci ha lasciato uno dei più belli e intesi elogi rivolti alle donne di tutti i tempi:

               "DONNA: MISTERO SENZA FINE BELLO!"

giovedì 7 marzo 2013

Cestino di pasqua con...Tassotti


Oggi voglio condividere con voi una grande gioia: ho  iniziato una bellissima e stimolante collaborazione con TASSOTTI.



Per chi non lo sapesse Tassotti  è una stamperia e carteria che ha origini lontane nel tempo  e una storia molto interessante: se volete saperne di più vi consiglio di dare un’occhiata  qui.
Io sono fortunata perchè a Milano è possibile trovare uno dei loro bellissimi negozi : è un vero paradiso per chi come me ama la carta e soprattutto la carta di qualità.
In queste settimane sono uscite delle bellissime novità tra le carte, me ne sono innamorata subito  e così è nata la  mia ultima “creazione di carta”: un CESTINO DI PASQUA!


  
Le carte che ho usato sono la carta Fiori di pesco e la carta Uova pasquali



Queste due carte sono perfette insieme perché, oltre al tema primaverile-pasquale, sulla carta con le uova sono riportati i bellissimi fiori di pesco: meglio di così ;)

Ecco alcuni particolari del mio cestinetto:









Adoro le ovette di pasqua che “molleggiano” sopra il cestino e la delicatezza dei fiori di pesco.
Qualche dubbio mi rimane sulle piccole bombe caloriche di zucchero e coloranti che ho messo nel cestino, ma erano così carine che non ho saputo resistere! ;)

Alla prossima creazione! Ciao!

Post realizzato in collaborazione con Tassotti.

mercoledì 6 marzo 2013

Staedtler e...un simpatico coniglietto!


Come vi dicevo qualche giorno fa l’arrivo della primavera mi dà  una grande energia e immancabilmente con lei arrivano sempre delle nuove sorprese e possibilità.
Una di queste è che ho intrapreso  una nuova e stimolante collaborazione con Staedtler.




Ho scelto di iniziare con un prodotto  semplice, utile e permanente perché mi auguro che queste possano essere le caratteristiche che contraddistingueranno questa bella avventura con Staedtler

Il prodotto che voglio presentarvi oggi è: LUMOCOLOR PERMANENT




Alcune caratteristiche:

La penna è abbastanza sottile e maneggevole, ideale per chi ha le mani piccoline come le mie, la superficie è liscia e monocolore con poche scritte in evidenza che ne caratterizzano le qualità.
Salta subito all’occhio un ovale con la scritta “DRY SAFE”; per la gioia di tutti gli sbadati la penna può rimanere senza cappuccio per alcuni giorni senza seccare.
La lettera posta sul fondo della penna indica la larghezza del tratto: nel mio caso F cioè tratto fine (circa 0.6 mm).
Per utilizzarla si apre sfilando un cappuccio che si può mettere comodamente nella parte dietro della penna.
Una volta aperta il primo fattore positivo è che non si sente quell’odore pungente che di solito caratterizza i marcatori indelebili. Provando a scrivere si nota che il tratto è fine e uniforme, non lascia macchie e asciuga in pochi secondi il che è ideale se si vuole scrivere su superfici come cd, dvd, plastica e vetro.
Oltre al classico colore nero la penna è disponibile anche in giallo, rosso, blu, arancione, verde, viola e marrone per sbizzarrirsi con la fantasia.


Spunti creativi:

Oltre agli utilizzi classici è possibile usare penna LUMOCOLOR PERMANENT per firmare le proprie creazioni o per delinearne alcuni particolari come ho fatto io per le finte cuciture e il musino del  mio coniglietto in stoffa.





Alla prossima! Ciaoooo!!!

lunedì 4 marzo 2013

Il mio primo e-shop!

La primavera è ormai alle porte, e con lei la rinascita della natura.
Anch'io ho deciso di "sbocciare" e mi sono buttata in una nuova avventura: ho finalmente aperto il mio negozio virtuale su Etsy.


Per adesso sono solo agli albori ma spero di riuscire a caricare tante belle cosine fatte da me e tanto materiale creativo.
Se volete venire a trovarmi e dare un'occhiatina vi lascio il link qui.

E per questa volta: in bocca al lupo a me ;)


venerdì 1 marzo 2013

Lavagna primaverile

Oggi è iniziato marzo..e per me questo mese vuol dire: PRIMAVERA!
Quindi largo ai boccioli, ai fiori, al sole che scalda e agli uccellini che cantano :)

Io. dalla mia, dò il mio contributo creando qualcosina di nuovo e primaverile.
Signore e signori ecco a voi...la mia prima lavagnetta da appendere. :P



La parte superiore è tutta occupata dalla lavagna che ho realizzato usando la "vernice effetto lavagna" della Stamperia. Non so se l'avete mai provato ma...E' un prodotto fantastico! E' una vernice speciale che passata più volte su un piano crea una lavagna perfetta su cui scrivere con i gessetti e poi cancellare.

Per la parte inferiore invece ho scelto un lilla chiaro (la punta di colore l'ho creata io miscelando vari acrilici) e un bel vaso di crocchi ( è il nome "volgare" di questi fiori, guardate il link qui se siete curiose) della Stamperia.



Dal lato opposto al vaso ho colorato e incollato un blocchetto di legno per appoggiare il gessetto.



Ma la parte più sfiziosa secondo me sono le farfalline in rilievo sui fiori.


Adoro questo progetto! E a voi piace?

Alla prossima creazione! Ciaoooo!